vacanza, vacanza cane, vacanze grisù
vacanza, vacanza cane, vacanze grisù
A spasso con Grisù
A spasso con Grisù

Io l'auto ed il trasportino

Premessa: io amo l'auto perchè sono attaccata alla mia famiglia, ne sento le voci, gli odori...questo è relax puro!

 

Un cane può viaggiare in macchina in tre diversi modi (legali): in un trasportino, nel bagagliaio (che deve essere separato dall'abitacolo del conducente da apposita rete), oppure legato con un'apposita cintura di sicurezza. A voi la scelta ma io vi racconto la mia grande amicizia col trasportino, che io chiamo la mia "capsula del tempo".

 

Com'è nato il mio amore per il trasportino?

Il giorno in cui Anna e Francesco mi hanno portata a casa, è arrivato anche questo trasportino che (per le mie minuscole dimensioni di allora) era piuttosto grande. Davanti non c'era nessuna grata, era aperto e profumava di biscotto.... Il mio tartufino mi portava sempre lì dentro, e non si sbagliava mai....trovavo sempre qualcosa di buono!!! un biscotto, un pezzetto di pane, un bocconcino di carne...slurp, gnam, crunch... insomma, il trasportino è diventato in brevissimo tempo un posto confortevole, sicuro e... gustoso!

 

... dalla casa all' AUTO...

E' arrivato un giorno in cui, però, Anna ha preso la "mia capsula del tempo" e l'ha portata in macchina....ero un pò titubante...ma il trasportino aveva sempre quell'odore buonissimo...ed infatti, una volta dentro, ho trovato dei bocconcini gustosi.

Una volta finito l'ultimo bocconcino... ho cominciato ad innervosisrmi, volevo che Anna e Francesco mi prendessero in braccio e ho cominciato a piagnuccolare....ma NIENTE! Nessuno mi ha calcolata, chiamata, considerata...e così...mi sono addormentata... Quando sono scesa, mi sono trovata in un posto magnifico....un prato enorme in cui c'erano tanti cuccioli come me! Abbiamo corso come matti e giocato fino a crollare!

Quando siamo risaliti in auto non avevo più alcun timore: AUTO = META BELLISSIMA!

TRASPORTINO = AUTO = META BELLISSIMA

 

Perchè il trasportino?

Per i cani di media-piccola taglia come me, penso sia la soluzione più sicura. Il trasportino ci protegge da qualunque eventuale urto, frenate improvvise, curve fatte male. Io lì dentro mi sento più sicura, non mi batte mai il sole in testa, i rumori sono attutiti e, in caso di urto o frenata improvvisa non rischio di cadere e farmi male.

 

Nei viaggi lunghi, in autostrada, Anna tira giù i sedili posterirori e mette il trasportino dietro il sedile del passeggero perchè ha il terrore che qualcuno possa "tamponarla" e che io mi faccia male. Per i tragitti brevi, invece, il trasportino è posizionato nel bagagliaio (che ovviamente rimane aperto nella parte sopra).